Home > ARTE > La grande mostra su Frida Kahlo a Milano

La grande mostra su Frida Kahlo a Milano

Dal primo febbraio in mostra al Mudec di Milano Frida Kahlo. Oltre il mito, dedicata all’artista messicana vissuta tra il 1907 e il 1954 e diventata famosa prima come pittrice ed in seguito come icona femminista.

Una mostra-evento la definiscono gli addetti ai lavori, un’artista appassionata, brava nelle tecniche più svariate, rivoluzionaria nello stile e nei contenuti, che impegnò tutta la sua tormenta vita a dipingere se stessa e il suo Paese in cerca d’identità.

La mostra, divisa in quattro aree tematiche che sintetizzano i grandi temi delle sue opere: Donna, Terra, Politica e Dolore, raccoglie più di cento opere di Frida Kahlo – tra quadri, fotografie e disegni, molti dei quali mai esposti prima in Italia (tra cui un paio di inediti), fotografie, documenti, dipinti e  importanti prestiti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico.
La realizzazione di un’esposizione di tale risonanza, nel mondo dell’arte, è frutto del meticoloso lavoro di Diego Sileo, curatore della mostra e unico studioso europeo ad aver visionato l’archivio recentemente scoperto a casa Azul, la dimora messicana dove Frida ha a lungo vissuto con il marito Rivera.

L’ intenzione del curatore è di dare una nuova lettura dell’opera di Kahlo che vada al di là delle piuttosto note vicende della sua vita. «Nel migliore dei casi» ha detto Diego Sileo ,«la sua pittura è stata interpretata come un semplice riflesso delle sue vicissitudini personali o, nell’ambito di una sorta di psicoanalisi amatoriale, come un sintomo dei suoi conflitti e disequilibri interni. L’opera si è vista quindi radicalmente rimpiazzata dalla vita e l’artista irrimediabilmente ingoiata dal mito».

La vita di Frida fu molto ricca di vicende. Volendola riassumere, semplificandola, l’ artista fu segnata a soli 18 anni da un brutto incidente d’auto quando aveva da poco iniziato a studiare Medicina e in seguito dal travagliato matrimonio con il pittore Diego Rivera, che Kahlo sposò a 22 anni e con cui ebbe una relazione intensa e molto difficile, che portò a un divorzio e a un secondo matrimonio, anni più tardi. Molti gli amanti di lui e di lei, una vita dalle tinte da telenovelas ma vere, un personaggio che colpisce quello di Frida fatto di abiti tradizionali, di capelli acconciati alla maniera delle antiche popolazioni autoctone per rivendicare con fierezza le sue origini messicane, le sopracciglia folte e i baffetti trasformati in un vezzo caratteristiche che la resero una delle donne più famose e amate del Novecento.

Francesca Di Giampietro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi