Home > ARTE > Napoli. Ancora pochi giorni per ammirare i “Musici” di Caravaggio alle Gallerie d’Italia.

Napoli. Ancora pochi giorni per ammirare i “Musici” di Caravaggio alle Gallerie d’Italia.

Ultimi giorni per vedere nella sede napoletana delle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano,  ‘I Musici’ di Caravaggio. Domenica 23 luglio si conclude lo scambio tra le Gallerie d’Italia di Napoli e il Metropolitan Museum di New York. Il 24 luglio  l’opera tornerà al MET, a cui Intesa Sanpaolo ha prestato nel frattempo l’opera ‘Il Martirio di Sant’Orsola’, esposta a New York nell’ambito della mostra ‘The last Caravaggio’.
Oltre 35.000 i visitatori finora accorsi a Napoli per poter vedere il capolavoro realizzato da Caravaggio nel 1595, un grande successo di pubblico. L’opera sembra venne commissionata al grande pittore dal cardinale Francesco Maria Del Monte, che ospitò l’artista nel suo palazzo a Roma e lo sostenne nella carriera. Gli studiosi concordano nel ritenere anche che il suonatore di cornetto sia l’autoritratto del grande maestro.
In occasione dell’esposizione del capolavoro caravaggesco a Napoli,
è stata anche svelata in anteprima l’identità dell’autore del testo e della musica del madrigale raffigurato nel quadro, che secondo uno studio condotto nell’arco di circa trent’anni dal musicologo Domenico Antonio D’Alessandro, si tratterebbe del poeta e umanista Jacopo Sannazaro.

Via Toledo, 185 Napoli
Apertura
Da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (ultimo ingresso ore 17.30)
Sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.30)
Lunedì chiuso.
Ingresso
Biglietto congiunto valido per la visita alle mostre temporanee e alle collezioni permanenti.
Intero 5,00 euro
Ridotto 3,00 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi